Connect with us

Tornei Nazionali

Verso lo Slam by Mini, Federico Galli: “Ci tengo particolarmente a fare bene”

Si avvicina la tappa di Rimini, al Sun Padel, del circuito nazionale Slam by Mini. Gli occhi dei numerosi appassionati locali saranno puntati anche sul riccionese Federico Galli, fin qui interprete di una stagione da applausi nella quale è persino riuscito a calcare i campi del Foro Italico, situazione tante volte immaginata da ragazzino tennista, in questo caso però nella gabbia con leCi pareti e con in mano una pala e non una racchetta con le corde.

“Per una vita sono andato a Roma da spettatore ed esserci stato da giocatore, nelle qualificazioni del Major Premier Padel, è stata la realizzazione di un sogno – ammette il 25enne romagnolo, che svolge anche il ruolo di tecnico al Misano Out – Devo riconoscere che il 2022 sta andando davvero bene e sto raccogliendo i frutti della scelta di dedicarmi a tempo pieno a questo sport, ormai da circa un anno. Sono seguito a Riccione da coach Antonio Mami, con cui mi alleno tre-quattro giorni a settimana e quando possibile mi accompagna pure ai tornei, inoltre gioco anche a Misano con Massimo Tonti, mio compagno nel Sun Padel Team. Però non intendo fermarmi qui”. 

Galli ha infatti obiettivi ambiziosi in prospettiva. “Oltre ad inseguire la promozione nella massima serie con la squadra Sun Padel, cercherò di arrivare fra i primi dieci giocatori italiani e di scalare dunque la classifica per poter svolgere poi sempre più attività internazionale. L’esperienza vissuta a Roma è stata qualcosa di fantastico, che mi stimola a provarci con tutte le mie forze. E in questo percorso di crescita tappe fondamentali sono proprio i tornei Slam by MINI. Non ho potuto prendere parte a quella di Triggiano, mentre ho disputato la seconda prova al Castello Tolcinasco, nel milanese, dove con Umberto Prezioso abbiamo raggiunto gli ottavi, cedendo 75 62 a Sinicropi-Cattaneo, con la sensazione di trovarmi sempre meglio nel giocare al ritmo dei migliori. Anche a Rimini farò coppia con il napoletano Prezioso, stiamo migliorando partita dopo partita come intesa e alchimia in campo. Sarà un banco di prova importante, considerando che il livello tecnico di questi tornei è veramente alto. Però conosco bene i campi del Sun Padel, una superficie che mi piace perché abbastanza veloce, dove poter far pesare lo smash, che è il mio colpo migliore. Immagino che ci sarà tanta gente in una location nel cuore di Marina Centro, nella settimana della Notte Rosa, un po’ il Capodanno dell’estate per noi in Riviera. E chissà che, confermando quel che di positivo sto ottenendo da alcuni mesi, non possa lanciare pure io qualche fuoco d’artificio – l’auspicio finale di Galli – in senso figurato, come risultati”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PADELWEEKLY

Da Leggere

More in Tornei Nazionali