Connect with us

Tornei Nazionali

Pirraglia-Brusa trionfano al Trofeo Lavoropiù

La seconda edizione del Padel Italian Tour Trofeo Lavoropiù si conclude nel migliore dei modi: con tanto spettacolo e un’ottima cornice di pubblico. Al Country Club di Villanova di Castenaso, lo scorso 2 giugno, il tandem tutto argentino composto da Joshua Pirraglia e Nicolas Brusa ha trionfato in finale sulla coppia italo-spagnola formata da Mattia Guerra e Juan Manuel Restivo, top player del circuito ATP dall’alto della sua 120esima posizione nel ranking mondiale.

Un’ulteriore dimostrazione, qualora ce ne fosse bisogno, della qualità della kermesse messa in piedi a Bologna dall’organizzatore Dario Pattacini. Sono contento di come si è concluso il torneo – ha sottolineato a margine della cerimonia finale – perché sono stati sei giorni di grande padel. Se il tutto è riuscito alla perfezione lo dobbiamo anche all’ottima organizzazione dei tecnici di MadeinBo.tv che hanno permesso la diretta televisiva su piattaforme streaming come Sport2u, Oasport, Oaplus che sono, tra l’altro, le più seguite dagli appassionati sportivi. Un ringraziamento particolare va al giudice arbitro Ivano Cuppini, a Mario Trebbi e al suo staff del Country Club per la collaborazione, con i quali ci ritroveremo proprio qui durante la prima settimana di agosto per la terza edizione del Torneo Femminile Città di Bologna. Infine, non posso dimenticare il contributo dato da Lavoropiù, title sponsor dell’evento, e dalle altre realtà locali che ci hanno supportato. Grazie a tutti”.

Dopo il successo dello scorso anno, dunque, anche quest’anno Bologna ha potuto vedere in azione alcuni tra i più forti giocatori a livello internazionale che hanno dato vita a emozionanti match.

La finale, svoltasi davanti agli occhi di Mattia Santori, responsabile grandi eventi del Comune di Bologna, è stata tiratissima e si è risolta a favore della coppia argentina con il punteggio di 6/4-7/5. Del resto Pirraglia e Brusa, provenienti rispettivamente dai circoli di Buenos Aires e di Clitunno di Perugia, nella stagione in corso avevano già vinto tredici tornei FIT.

E ora, dopo avere battuto l’italiano Guerra e lo spagnolo Restivo, entrambi impegnati in Serie A con le rispettive squadre (Village Paddle Imola e Canottieri Aniene), sono saliti a quota 14 portandosi a casa un ricco montepremi.

A premiare campioni e vice campioni non poteva che essere il title sponsor dell’evento, rappresentato nell’occasione da Barbara Martelli, responsabile marketing di Lavoropiù: “Siamo felicissimi di aver dato il nostro appoggio a questa competizione – ha dichiarato – che lega Bologna, città che rappresenta il nostro cuore pulsante, a uno sport emergente come il padel. Complimenti a tutti i giocatori”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PADELWEEKLY

Da Leggere

More in Tornei Nazionali