Connect with us

Padel Inside

Marco Massarotto, l’italiano che ha portato il padel in Canada

Ha aperto il primo club dedicato in Ontario: è socio del calciatore Sebastian Giovinco

“La vita a Toronto è molto interessante perché negli ultimi 10 anni la città è cambiata tantissimo. Ho conosciuto persone da tutto il mondo e ci sono molte opportunità di business, qui ho avviato la mia attività. Anche se spesso l’Italia mi manca”. Marco Massarotto, 48 anni, è nato e cresciuto in Veneto ma vive in Canada dal 2010, quando si è dovuto trasferire dall’Italia per motivi di lavoro.

Dopo tre anni ha scelto di lasciare l’azienda in cui era impiegato ma restando a Toronto. Pochi mesi dopo essersene innamorato, ha ‘esportato’ il padel in Ontario, aprendo il primo centro sportivo dedicato dell’intera provincia canadese, insieme all’ex calciatore Sebastian Giovinco. A Fanpage.it, Marco ha raccontato la sua avventura.

Quando e perché sei arrivato a Toronto? “Io sono arrivato a Toronto nel 2010 per lavoro con un’azienda italiana di pannelli solari che voleva aprire una produzione anche qui. Ho deciso di partire come impiegato, sono rimasto con loro 3 anni. A quel punto potevo scegliere se tornare in Italia o se restare. Tra una scusa e l’altra, alla fine, sono rimasto qui per 14 anni”.

Di cosa ti occupi adesso? “Ho fatto altri lavori nel frattempo ma ho sempre pensato di voler fare qualcosa di mio. Quattro anni fa mi sono innamorato del padel, l’ho visto a Miami per la prima volta e appena dopo la pandemia mi sono accorto del successo che ha avuto in Italia e in Europa. Quindi, ho aperto a giugno di quest’anno il primo centro sportivo indoor di padel in Ontario, il terzo in tutto il Canada, insieme a Sebastian Giovinco (l’ex calciatore italiano ed ex capitano del Toronto, ndr). Toronto è forse uno dei posti più multietnici al mondo, ci sono moltissime culture diverse. Tra queste, c’è quella sudamericana, molto presente. Le persone sudamericane amano il padel e, quando hanno saputo che avevo aperto un centro, sono arrivati in massa. Abbiamo avuto un discreto successo e ora ci stiamo guardando intorno per aprirne almeno altri tre in parti diverse della città”.

continua su: https://www.fanpage.it/attualita/dallitalia-a-toronto-dove-ho-aperto-uno-dei-primi-club-di-padel-del-canada-la-storia-di-marco/

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PADELWEEKLY

Da Leggere

More in Padel Inside