Connect with us

Serie A

Serie A maschile: guida al campionato

Ecco date e nomi dei partecipanti alla prima edizione della manifestazione solo maschile

aniene

E’ pronta a partire la serie A di padel maschile. Le 12 squadre sono state suddivise in 4 gironi da 3 e giocheranno con la formula di sola andata. Le prime classificate del girone si qualificheranno alla fase finale in sede unica (girone o tabellone). Le seconde e le terze classificate verranno ammesse al tabellone di play out per determinare le retrocessioni in serie B per la stagione 2024.

Il girone A è composto da Orange Padel Club Roma (confermati i big Marcelo Capitani e Simone Cremona, ci sono i forti Aris Patiniotis, Denis Perino e anche lo spagnolo Alejandro Arroyo), Villa Pamphili Roma (i rinforzi sono Fabio Aldo Marceli e Edoardo Zecchinelli, confermato il big spagnolo Javier Barahona) e Mas Catania Padel (con le stelle Carlos Perez Cabeza e Joaquin Bolognese).

Nel girone B troviamo Village Paddle Imola (con Riccardo Sinicropi e Jorge Ruiz Gutierrez), Sun Padel Team Riccione (con quattro giocatori di prima fascia: Federico Galli, Luca Mezzetti, Sergio Alba Sanchez, Federico Gaston Perez) e l’Aniene Roma (con la stella Lucas Campagnolo e gli altri big Juan Manuel Restivo, Matias Nicoletti, Michele Bruno e anche Nicolas Suescun).

Nel C, ecco Beinasco Ruffini Torino (con la stella italiana Marco Cassetta e lo spagnolo Gonzalo Rubio Perez), Monviso (ha aggiunto Nick Cotto e Martin Andornino ai confermati big Cepero Rodriguez, Facundo Dominguez e German Tamame) e Milano Padel (neopromossa con grandi ambizioni e giocatori come Lorenzo Di Giovanni, Denny Cattaneo, Federico Beltrami, lo spagnolo Alfonso Sanchez, il giovane promettente Noa Bonnefoy e l’evergreen Matteo Savoldi).

Infine, nel D Magic Padel Roma (sono stati ingaggiati Nicolas Brusa e Joshua Pirraglia ma si punterà molto sul talento di casa Giulio Graziotti, ormai lanciato fra i big d’Italia), Bola Roma (è arrivato l’ex campione Italiano Alessandro Tinti, preso anche Emiliano Iriart, si punta sul giovane Simone Iacovino, sul solito Emanuele Fanti e sul forte straniero Rico Dasi) e Lazio Padel (il botto di mercato è stato Cristian Calneggia, confermato Gonzalo Diaz Sangiorgio).

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Serie A, si parte... ma con quale formula? - Padel Today

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PADELWEEKLY

Da Leggere

More in Serie A