Connect with us

Dalle Regioni

Gustavo Spector alla conquista di Napoli

Sabato inaugurata una nuova Academy al Rama Club

Sabato si è celebrata la giornata di presentazione della nuova Spector Padel Academy di Napoli, frutto della collaborazione tra Spector Padel House e Rama Club, alla presenza del suo Presidente: Gustavo Spector.
Spector Padel House nuova azienda del settore ha l’obiettivo di essere il #1 network di padel club in Italia e di dare vita a luoghi dove ogni atleta possa aggregarsi, divertirsi e imparare l’eccellenza.

Tutti i giocatori vengono accompagnati nella propria crescita, attraverso un percorso personalizzato e altamente qualificato. Gli elementi che rendono unica Spector Padel House sono professionalità e competenza declinate a 360°. Durante la mattinata è avvenuto il taglio inaugurale del nastro e si è tenuto il discorso di presentazione da parte dello stesso Gustavo Spector (Presidente SPH e CT della Nazionale italiana di padel) in concerto con Francesco Bellucci, proprietario del Rama Club, Mario Carrino e Aldo Russo.

In seguito il via alle attività e all’esibizione di Spector e dei coach argentini del suo team Nicolas Brusa e Nicolas Malek, appositamente giunti a Napoli per l’occasione. Di fronte ad una platea affascinata ha avuto luogo una dimostrazione sulle basi della disciplina e i trucchi per giocare un buon padel.

Nel pomeriggio si è tenuta la “Pro-Am”: una partita nella quale si sono incontrate in campo coppie miste formate da un professionista e un amatore. Al termine della giornata la premiazione e il congedo finale. Gustavo Spector ha dichiarato nel suo discorso di presentazione: “Sono molto contento di essere a Napoli, una città che condivide con noi i valori come l’amore per lo sport, la socialità e l’empatia. Quello di sabato è solo il primo passo per un importante percorso di crescita: dal 15 luglio infatti l’Academy offrirà un servizio personalizzato per permettere ad ogni atleta di migliorare le proprie performance grazie ai corsi e alle lezioni impartite alla presenza di un coach preparato secondo il metodo Spector. A settembre, data la grande richiesta del pubblico e la continua crescita della disciplina, si giungerà a quota otto campi e due coach Spector Padel House.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PADELWEEKLY

Da Leggere

More in Dalle Regioni