Connect with us

Dalle Regioni

Fit Tpra, tappa al CT Firenze: vincitori e protagonisti

Sole, divertimento e una finale davvero spettacolare per la tappa di qualificazione dei campionati nazionali di padel Tpra disputati al Ct Firenze. Hanno vinto la coppia di casa, come riporta la Fit Toscana, Andrea Pagni e Filippo Maria Guelfi Camaiani per 62 36 11-9 su Edoardo Cioni e Michele Paolini (Zodiac). Al terzo posto Andrea Puccini e Rubens Parenti del Padel Club Villanuova. Al via ben 22 coppie con sei che hanno disputato la gara di qualificazione per accedere al tabellone da 16 e poi due giorni di match con pallonetti, smash e soprattutto l’uso della vibora e della bandeja in tante occasioni.

“Ci siamo divertiti – spiegano i due vincitori – abbiamo fatto nuove amicizie e soprattutto è stato bello confrontarsi con giocatori di altri club. In un colpo ho toccato la griglia con il dito e ho rischiato di interrompere; ma è proprio questo lo spirito del padel”. “Perdere così fa male ma alla fine abbiamo fatto un grande torneo – dicono i finalisti – è stata una finale equilibrata e forse alla fine abbiamo commesso qualche errore di troppo. Ci riproveremo”.

Due giorni dove i due campi di padel, accanto allo sferisterio di Firenze e in mezzo al parco delle Cascine, sono stati teatro di sfide molto combattute “Per noi è il primo torneo di padel che organizziamo – spiega la consigliera addetta al padel del Ct Firenze Alessandra Marchetti – ed è stato un bel successo di partecipazione con ben 44 giocatori al via e lo spirito che volevamo”. “Il padel è una disciplina che diverte e appassiona – mette in luce l’assessore allo sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione – la location è straordinaria e l’abbinamento tra tradizione e next generation è stata davvero vincente”.

Il post su Facebook della Fit Toscana

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PADELWEEKLY

Da Leggere

More in Dalle Regioni